Sequenza operativa per la gestione del Protocollo Telematico Dichiarazioni di Intento nelle versioni SAI 2.0 – 4.2

Sequenza operativa per la gestione del Protocollo Telematico Dichiarazioni di Intento nelle versioni SAI 2.0 – 4.2

Segnaliamo la sequenza operativa per la gestione del protocollo telematico dichiarazioni di intento nelle versioni del software SAI 2.0 – 4.2.

1. Scaricare l’aggiornamento dei programmi della fatturazione elettronica (ultima scelta del menu Fatturazione elettronica).

2. Inserire il numero di protocollo AdE nei primi 24 caratteri della prima descrizione dell’archivio lettere intento clienti.

3. Non modificare né cancellare il riferimento alla dichiarazione intento presente nel campo note della fattura.

4. In fase di generazione del file XML (fattura elettronica) il programma genererà nel corpo del documento un testo che riporta tutti i riferimenti completi della dichiarazione di intento.

5. Creare pdf e stampe di eventuali copie di cortesia solo dopo aver generato il file xml per consentire al programma di inserire i riferimenti completi della dichiarazione di intento nel corpo del documento.

Per qualsiasi chiarimento, potete contattare l’assistenza software al numero 0414165376 (interno 3) o tramite il modulo di contatto: ⇒ RICHIEDI ASSISTENZA.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sui nostri software gestionali?

Se invece non siete nostri Clienti e volete ricevere maggiori informazioni sui nostri software gestionali potete contattarci tramite il modulo di contatto: ⇒ RICHIEDI INFORMAZIONI.

 


 

⇒ GENNAIO 2020: FINE DEL SUPPORTO PER MOLTI PRODOTTI MICROSOFT

⇒ EVITARE LE TRUFFE ONLINE UTILIZZANDO LA FIRMA DIGITALE SUI DOCUMENTI (SOPRATTUTTO FATTURE)

 


 

©Copyright Winservice srl – Tutti i diritti sono riservati

Comments are closed.