Aggiornamento Software per Comunicazione Dati Fatture Operazioni Transfrontaliere (“Esterometro”)

Aggiornamento Software per Comunicazione Dati Fatture Operazioni Transfrontaliere (“Esterometro”)

Per generare la Comunicazione 2019 – “Esterometro” – Vi ricordiamo che prima è necessario generare lo Spesometro 2018 e solo dopo scaricare l’aggiornamento dei programmi.

Dal 2019, con l’introduzione della fattura elettronica, è stato abolito l’obbligo di presentazione della Comunicazione Dati Fatture relativa a clienti e fornitori italiani. Permane invece l’obbligo della Comunicazione Dati Fatture per tutte le transazioni effettuate con clienti e fornitori UE ed extra-UE.

La cadenza di tale dichiarazione diventa mensile ed è facoltativa per le seguenti operazioni:
• fatture di vendita estere (UE ed extraUE) già trasmesse al SDI come fatture elettroniche;
• operazioni per le quali è stata emessa una bolletta doganale.

Segnaliamo ai clienti che utilizzano il software SAI che per generare la Comunicazione 2019 “Esterometro”, è necessario scaricare l’aggiornamento dal menu Gestione Comunicazioni 2017.

NOTA: La modifica delle tabelle ai fini della corretta generazione dell’esterometro deve essere fatta solo DOPO aver generato lo Spesometro 2018 per non comprometterne la corretta compilazione.

Generazione “Esterometro” con software SAI

La Comunicazione Dati Fatture per le Operazioni Transfrontaliere (Esterometro) ha la stessa struttura della Comunicazione Dati Fatture (Spesometro) e possono quindi essere utilizzati gli stessi programmi, purché aggiornati.

La sostanziale differenza consiste nell’esclusione di tutti i clienti e fornitori italiani (gestita automaticamente dal programma in base al test presente in anagrafica) e nella periodicità che da semestrale diventa mensile. Rimane invece trimestrale la presentazione della Comunicazione Liquidazione Periodica.

Sequenza operativa:

1. Se le fatture di vendita estere (UE ed extraUE) sono state già inviate al SDI come fatture elettroniche è possibile escluderle dalla presente comunicazione.
Per l’esclusione si può utilizzare la tabella Dati integrativi Op.Contabili (inserire S nella colonna ‘escluso da comunicazione dati fatture’ in corrispondenza dell’operazione utilizzata per fatture e note accredito vendita estera) o la tabella Dati integrativi IVA (escludendo i codici iva utilizzati per vendite estere) oppure i Dati integrativi Clienti (in presenza di pochi clienti esteri gestiti).

2. Se le fatture di vendita estere NON sono state inviate come FE e quindi devono comparire nell’Esterometro è necessario modificare la tabella Configurazione num. fatture emesse per impostare l’eventuale nuova numerazione delle fatture.

3. Per escludere eventuali operazioni di acquisto già documentate da bolla doganale, escludere i fornitori agendo dalla tabella Dati integrativi Fornitori.

4. Procedere con l’importazione dati. Impostando l’anno ‘19’ viene chiesto il mese da importare (al posto del trimestre).
NOTA: Il flag ‘importazione mese successivo’ (proposto in automatico dal programma) è finalizzato ad importare anche i dati delle fatture di vendita emesse nel mese successivo a quello di effettuazione delle operazioni allo scopo di conteggiare il rigo VP2 della liquidazione periodica.
NOTA: Il programma importa anche i movimenti dei clienti/fornitori italiani in quanto necessari al conteggio dei righi VP2 e VP3 della Comunicazione Liquidazione Periodica. Tali movimenti vengono però automaticamente esclusi dalla Comunicazione Dati Fattura.

5. Effettuare i consueti controlli tramite la Stampa controllo dati Fatture oppure tramite la Gestione Dati Fatture.

6. Procedere con la Generazione file Dati Fatture. Anche in questo caso l’unica differenza rispetto allo Spesometro consiste nella richiesta per l’anno 2019 del mese al posto del trimestre.

Le procedure di annullamento e rettifica sono le stesse già viste per lo Spesometro.

Per qualsiasi chiarimento, potete contattare l’assistenza software al numero 0414165376 (interno 3) o tramite il modulo di contatto: ⇒ RICHIEDI ASSISTENZA.

Software Gestione Fatturazione Elettronica

Se invece non siete nostri Clienti e volete ricevere maggiori informazioni sul nostro sofware gestionale e sulla gestione della Fatturazione Elettronica, potete contattarci tramite il modulo di contatto: ⇒ RICHIEDI INFORMAZIONI.

Per saperne di più sul nostro programma: ⇒ SCOPRI SOFTWARE CONTABILITÀ E FATTURAZIONE

 


 

⇒ COMUNICAZIONE DATI IVA “SPESOMETRO” E COMUNICAZIONE LIQUIDAZIONE PERIODICA

⇒ AGGIORNAMENTI SOFTWARE SAI PER FATTURAZIONE ELETTRONICA

 


 

Lascia un commento