Dati statici e dati dinamici. Quali dati sottoporre a Backup e con quale cadenza?

Dati statici e dati dinamici. Quali dati sottoporre a Backup e con quale cadenza?

Valutare di quali dati sia necessario effettuare il backup e con quale cadenza, è il primo passo per impostare un’efficace strategia di backup.

Abbiamo già avuto modo di parlarvi di quanto sia indispensabile disporre di backup, onde evitare irreparabili perdite. Solo la copia di sicurezza consente infatti di ripristinarli, qualora guasti, malware o errori umani li mettano a rischio.

Ma come impostare una corretta strategia di backup? Da cosa partire?

La valutazione dei propri dati: statici e dinamici

Partiamo col dirvi che non tutti i dati sono uguali. Di conseguenza, in base alla tipologia di dato, varierà la cadenza del backup. I dati possono essere di due tipi: dati statici e dati dinamici.

1# DATI STATICI

I dati statici sono i dati che non cambiano o che cambiano di rado. Sono dati statici il sistema operativo, i programmi e le macchine virtuali. Dati che sono “ricostruibili“.

2# DATI DINAMICI

I dati dinamici, invece, sono i dati che variano di continuano. Di conseguenza, qualora venissero persi, non sarebbero ricostruibili.

Ecco che in base al tipo di dato, varia la cadenza del backup.

Con quale cadenza effettuare i backup?

Per i dati statici, che non variano, la necessità di backup è una procedura meno pressante rispetto a quella relativa ai dati dinamici. Per i dati statici è quindi sufficiente eseguire un backup dei supporti, conservando la copia in un luogo diverso dall’ufficio.

Per i dati dinamici, invece, è necessario effettuare il backup con maggior frequenza. L’esecuzione del backup dei dati dinamici deve tenere in considerazione: le dimensioni aziendali, il numero di operatori coinvolti e i dati movimentati.

Sulla base di questi fattori sarà possibile pianificare un backup che permetterà, “se necessario”, un ripristino efficace.

Il nostro Servizio di Backup

Se non vuoi preoccuparti dell’esecuzione del backup, Winservice mette a disposizione un Servizio Backup in cloud per i dati dinamici con monitoraggio quotidiano dell’esecuzione del backup e risoluzione di eventuali anomalie.

⇒ SCOPRI IL NOSTRO SERVIZIO BACKUP DATI AZIENDALI

 


 

⇒ GDPR: NUOVO REGOLAMENTO PRIVACY UE. COSA CAMBIA PER LE AZIENDE?

⇒ BACKUP DATI AZIENDALI. DOVE LOCALIZZARLI?

⇒ 4 ERRORI DA EVITARE PER AVERE UN BACKUP EFFICACE

 


 

Lascia un commento